🌍

PROGETTO EUREGIO “IN MOVIMENTO NEL TEMPO”

Un videoprogetto dedicato all’anno tematico 2021 della Regione Europea del Tirolo

Dodici coinvolgenti cortometraggi sui temi mobilità e storia raccontanola società in movimento, ieri e oggi.

Descrizione del progetto

L’Associazione musei altoatesini coordinerà la produzione di dodici cortometraggi della durata di 2-3 minuti prodotti in collaborazione con dodici musei della provincia di Bolzano. Nei filmati saranno affrontati i vari aspetti della mobilità.

Ogni filmato sarà incentrato su un testimone che riferirà le proprie esperienze legate a modalità di trasporto o forme di mobilità del passato o del presente. A partire da questo racconto saranno trattati anche altri argomenti attinenti alla mobilità. Le esperienze narrate faranno diretto riferimento alle tematiche affrontate in un particolare museo e agli oggetti ivi esposti. Ove possibile, oltre a riprese degli oggetti museali, del museo o del paesaggio circostante, nel montaggio sarà utilizzato anche materiale storico attinto da vari archivi, tra cui l’Ufficio audiovisivi della Provincia autonoma di Bolzano.

I cortometraggi verteranno su specifici argomenti proposti dai singoli musei oppure sulle seguenti tematiche: bicicletta, automobile, lettiga, carrozza e carro, funivia e ferrovia, trattore, Vespa e relative gite oltre confine, autobus, lavoro transfrontaliero, zattere, percorsi casa-scuola e, non ultimo, il contrabbando.

Realizzazione del progetto

I dodici musei coinvolti nel videoprogetto si presenteranno attraverso un racconto coinvolgente, di respiro intergenerazionale, legato alla tematica della mobilità. A dare lo spunto per il racconto da parte di un testimone sarà un singolo oggetto scelto da un fondo museale. Il testimone condividerà un ricordo personale nell’ambito di una visita al rispettivo museo.


Cronoprogramma
Marzo 2021
: primi accordi con le persone coinvolte nel progetto, definizione dei luoghi adatti per le riprese e coordinamento con la ditta di produzione, stesura del copione e selezione di potenziali intervistandi.
Aprile-luglio 2021: riprese esterne e interne nei musei associati per i dodici cortometraggi sul tema della mobilità; realizzazione delle interviste.
Agosto 2021: montaggio e posproduzione dei cortometraggi, realizzazione di eventuali riprese e/o interviste supplementari.
Settembre 2021: chiusura del progetto e consegna del materiale video ai musei coinvolti e alla Provincia di Bolzano per l’ulteriore procedere.

Presentazione dei cortometraggio nell’ambito di un’anteprima pubblica.

Musei coinvolti:

Miniera Villandro
Museo diocesano nel Palazzo vescovile di Bressanone, Augustinermuseum Rattenberg, Museum Rablhaus Weerberg (in cooperazione)
Museo civico di Aldeno
Museo del turismo Alta Val Pusteria
Museo dell’agricoltura di Castel Fontana
Museo Alta Passiria
Museo Mansio Sebatum
Museo Uomo nel Tempo di Cortaccia
Museo della Farmacia di Bressanone
Museo civico di Brunico
Museo civico e Museo Multscher di Vipiteno
Museo Venosta di Sluderno